Altre Considerazioni

Le opzioni binarie sono abbastanza semplici una volta che avete provato un account demo (una dimostrazione, insomma) per qualche minuto. Potete digitare sul video l’ammontare che volete scambiare e la grafica dello schermo di trading vi mostrerà quanto perderete o vincerete a seconda che la previsione sia corretta o meno.

Questa semplicità può tuttavia essere fuorviante: state comunque facendo trading di un asset finanziario, e i rischi restano. Mentre il rischio è limitato, per ogni trade, all’ammontare che vi piazzate sopra, una serie di perdite può risultare in una significativa perdita di capitale, finché il conto non viene svuotato. Per aiutarvi a preservare il capitale, una delle cose più importanti da imparare è come determinare la vostra posizione su ogni trade.

Prima di iniziare a fare trading, la migliore cosa da fare è buttar giù un piano di trading con i dettagli su come, perché e quando il trade inizierà. Con le opzioni binarie potete raddoppiare i vostri soldi velocemente, con premi a volte anche dell’80% o più.

Ma nella maggior parte dei casi il vostro rischio è sempre maggiore, poiché si perde generalmente il 100% dell’ammontare piazzato sul trade nel caso di una perdita. Dunque, dovete azzeccare più spesso di quanto sbagliate: tipicamente avrete bisogno di essere nel giusto circa il 55-60% delle volte per raggiungere il break even point.

 

[maxbutton id=”5″]